martedì 12 novembre 2013

I Promessi Sposi a fumetti


“Si dovrebbe pensare più a far bene, che a star bene: e così si finirebbe anche a star meglio.”A. Manzoni
“I Promessi Sposi a fumetti”, è una proposta che nasce dal desiderio di valorizzare e far conoscere, il meraviglioso territorio che è insieme sfondo e protagonista del capolavoro di Alessandro Manzoni, invogliando alla lettura del primo grande romanzo italiano, immortale per l’attualità di temi e sentimenti che lo animano.
L’opera ha visto la luce negli anni Ottanta su “Il Giornalino”, la storica rivista per ragazzi, pubblicata dalle Edizioni San Paolo di Alba e fondata da don Giacomo Alberione nel 1924.
Teka Edizione ha voluto rispettare e valorizzare il lavoro di due personaggi che hanno fatto la storia del fumetto, Claudio Nizzi e Paolo Piffarerio, riproponendola in un libro pregevole. A completamento del fumetto, la seconda parte del volume è dedicata ai luoghi manzoniani: ventitré tavole disegnate da Alessia Buffolo e commentate da Gian Luigi Daccò, costituiscono un vero percorso manzoniano cadenzato secondo la cronologia degli avvenimenti narrati. 

Titolo: I promessi sposi a fumetti
Destinatari: tutte le età
Il fumetto: testi di Claudio Nizzi, illustrazioni di Paolo Piffarerio
I luoghi manzoniani: annotazioni di Gian Luigi Daccò, tavole di Alessia Buffolo
Traduzione: Laura Cornago
Progetto grafico: Mariangela Tentori
Stampa: Grafiche Riga (Annone Brianza)
Formato: 23,5×30,5 cm
Pagine: 136
Legatura: copertina cartonata bodoniana con dorso in tela, brossura a filo refe
Immagini: 80 tavole fumetto, 23 tavole dei luoghi manzoniani
Anno: 2013
Edizione: italiano
Prezzo di copertina: 30 euro

Nessun commento: